Servizio Volontario Europeo per giovani dai 18 ai 30 anni
Servizio Volontario Europeo per giovani dai 18 ai 30 anni 

Titolo

PUPPET THEATRE

- IKSplore - Exploring and unveiling youth potential through volunteering -

L'organizzazione di accoglienza

L’Associazione IKS - Udruga za Promicanje Informatike, Kulture i Suživota è un organizzazione non profit di Petrinja (Croazia) che promuove le competenze nel campo dell’informazione e della tecnologia (IT), la cultura e la convivenza civile.

 

L'Associazione IKS è stata fondata nel 2003 con l'obiettivo di supportare lo sviluppo della comunità soprattutto nell’immediato dopoguerra, agendo per l’empowerment dei cittadini, in particolare quelli discriminati, socialmente isolati o emarginati. IKS lavora per raggiungere la sua visione di una comunità basata sui valori dell’umanità e della democrazia e vuole essere un generatore di cambiamento ed uno snodo di idee positive. La missione principale dell’associazione è di consentire ai cittadini di sviluppare il senso civico per contribuire al progresso dell'intera comunità.

 

L'associazione IKS ha 14 membri attivi, 7 dipendenti e 127 volontari attivi.

 

Gli obiettivi strategici dell’associazione per il quadriennio 2018-2020 sono:

  • Rafforzare la cultura democratica per lo sviluppo delle comunità locali
  • Accrescere lo sviluppo della società civile
  • Favorire l’apprendimento permanente dei cittadini attraverso un’offerta di opportunità formative e di scambi interculturali
  • Promuovere lo sviluppo di centri civici (Community Service Organisations) in un'ottica di maggiore impatto sociale nella comunità. IKS fa parte di un programma regionale per lo sviluppo delle capacità dei centri civici e delle comunità locali dal 2008, fornendo informazioni, consulenza e formazione ai centri civici CSO o alle iniziative dei cittadini.

 

L'associazione IKS è leader regionale nella formazione, nella costruzione e nella gestione di progetti educativi e sociali. Ha una lunga esperienza nella realizzazione di progetti di mobilità giovanile, visite di studio, seminari, scambi internazionali, conferenze, ecc.

Il progetto di accoglienza

Il progetto accoglierà 1 volontario/a dall’Italia insieme ad un/a volontario/a dal Portogallo. Il campo principale d’azione è quello della promozione dell’educazione civica attraverso il teatro delle marionette. Temi quali tolleranza, uguaglianza di genere, diritti umani e solidarietà sono particolarmente importanti per i bambini ed i giovani in una regione del dopoguerra come quella di Petrinja.

Durante i 12 mesi di progetto il/la volontario/a darà il suo contributo:

  • nel progettare e cucire nuovi burattini. Nello studio delle marionette, i volontari realizzeranno le marionette tagliando il tessuto e cucendo.
  • nello scrivere sceneggiature e preparare spettacoli di marionette e laboratori sulla tolleranza, l'uguaglianza di genere, i diritti umani e la solidarietà.
  • nella preparazione e conduzione di workshop e spettacoli di burattini per bambini, promuovendo la tolleranza e la solidarietà, con particolare attenzione a combattere stereotipi e pregiudizi.
  • nella promozione dello spirito di volontariato e del Programma Erasmus+
  • nella realizzazione di materiali promozionali e nella comunicazione sui social network sulle opportunità di mobilità internazionale per i giovani.

 

I workshop guidati dai volontari internazionali sono sempre interessanti per i bambini locali che sono curiosi ad imparare di più su di loro e sulla loro cultura, un ottimo modo per iniziare una discussione sulla multiculturalità. Le attività sono implementate nelle scuole materne, nelle scuole primarie ed in altre istituzioni come ONG locali.

Al volontario non è richiesta alcuna competenza specifica nel campo, né la conoscenza della lingua del paese di accoglienza. I requisiti più importanti sono l’interesse per la tematica del progetto e la motivazione a mettersi in gioco in un’esperienza di apprendimento in un contesto interculturale.

 

Il/la volontario/a deve essere una persona responsabile e proattiva, creativa e motivata a lavorare nel campo dell'educazione non formale con i bambini e con i giovani. La conoscenza della lingua inglese è benvenuta.

Date del progetto

Il progetto, della durata di 12 mesi, si svolgerà dal 1° Ottobre 2018 al 30 Settembre 2019.

Scadenza per candidarsi

Se sei interessato/a al progetto, affrettati, è una opportunità da cogliere al volo! Hai tempo per candidarti fino al 3 Settembre 2018. Segui le indicazioni riportate a VUOI PARTIRE?

Prima di inviare la tua candidatura, ricorda di leggere con attenzione cos’è il Servizio Volontario Europeo alla pagina dedicata COS’È LO SVE

Rimani in contatto

Visita il sito dedicato alle attività internazionali del Cemea del Mezzogiorno
Stampa Stampa | Mappa del sito
© CEMEA del Mezzogiorno onlus Via Fortebraccio 1/A 00176 Roma